top of page
cellulite-albalaser-carbossi.jpg

Cellulite: Cause, Rimedi e Consigli per Ridurre l'Effetto a Buccia d'Arancia"

La cellulite è una condizione comune che colpisce molte persone, in particolare donne.
Conosciuta anche come "effetto a buccia d'arancia", la cellulite si manifesta con la comparsa di depositi di grasso sottocutaneo che creano delle irregolarità sulla pelle, conferendole un aspetto ondulato. In questo articolo, esploreremo le cause della cellulite, i rimedi disponibili e i consigli utili per ridurne l'aspetto e migliorare la salute della pelle. 

  • Cause della cellulite

La cellulite può essere causata da una combinazione di fattori, tra cui predisposizione genetica, squilibri ormonali, cattiva circolazione, accumulo di tossine e uno stile di vita sedentario. Scarsa attività fisica (minor flusso venoso), cattive abitudini come abbigliamento stretto, esposizione prolungata a fonti di calore, alimentazione scorretta ricca di carboidrati che aumentano lo stato di infiammazione e diminuiscono la produzione dell’ormone della crescita, uso di anticoncezionali che favoriscono il ristagno dei liquidi e la distruzione della vitamina B6

  • Rimedi per la cellulite

Molti sono i rimedi da analizzare per affrontare la cellulite, trattamenti topici, terapie invasive, massaggi, integratori alimentari e cambiamenti nello stile di vita, bicicletta, corsa, camminata e step.  

  • Consigli per ridurre l'aspetto della cellulite

Consigli pratici per ridurre l'aspetto della cellulite e migliorare la salute generale della pelle: una corretta alimentazione, attività fisica, tecniche di automassaggio, idratazione adeguata e altre strategie che possono contribuire a ridurre l'effetto a buccia d'arancia.

  • Approccio olistico alla cellulite

l'importanza di mantenere uno stile di vita sano, gestire lo stress, migliorare la circolazione sanguigna e favorire la disintossicazione del corpo per ottenere risultati duraturi nella riduzione della cellulite.


La cellulite può essere un problema frustrante per molte persone, ma esistono diverse strategie e approcci che possono contribuire a ridurne l'aspetto. Sperimentando diverse soluzioni e adottando uno stile di vita sano, è possibile migliorare la salute della pelle e aumentare la fiducia in se stessi. Ricorda che ogni persona è unica e potrebbe essere necessario un approccio personalizzato per ottenere i migliori risultati.

Consultarsi sempre un professionista qualificato prima di intraprendere qualsiasi trattamento per la cellulite.

RIMEDI E CURE EFFICACI
CELLULITE, ADIPOSITA’ LOCALIZZATA E LASSITA’ CUTANEA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


La carbossiterapia consiste nell’uso della anidride carbonica medicale somministrata per via sottocutanea e intradermica. Studi specifici hanno dimostrato che l’anidride carbonica ha effetti benefici sul:

Tessuto adiposo, dove agisce rompendo le membrane delle cellule adipose contribuendo così a ridurre gli accumuli di grasso;
Sulla pelle e sottocute, dove aumenta la percentuale di ossigeno ai tessuti inducendo un ringiovanimento del derma e migliorando l’elasticità cutanea. Favorisce il drenaggio linfatico migliorando notevolmente gli inestetismi della cellulite;
Inoltre ha un effetto meccanico di scollamento della cute utile per stimolare la pelle che ha perso turgore, per smussare i tralci retraenti della cellulite e per attenuare le smagliature in terapia combinata con laser frazionato e infiltrazione di biostimolanti.
La CO2 viene somministrata mediante un microago opportunamente collegato ad un consolle apposita che ne garantisce un’erogazione controllata, sterile e personalizzata. Si effettuano dei cicli di sedute programmati dopo un’attenta visita del paziente.

La carbossiterapia è efficace per trattare la cellulite, ritenzione idrica, gonfiori, adiposità localizzate, braccia ed interno cosce rilassate, invecchiamento del collo, viso e decolletè.

carbossi alba laser.jpg
bottom of page